Come intagliare un kuksa?

In questa guida, spieghiamo in dettaglio tutti i passi per intagliare una kuksa in modo tradizionale. Per farlo, elenchiamo gli strumenti che devi avere.

Se non sai quale legno scegliere, ti consiglio di leggere la nostra guida al legno per fare una kuksa. Ti dice quale legno scegliere e come conservarlo.

Anne-Laure CompainAnne-Laure Compain

Anne-Laure Compain

Amante della natura
Pubblicata su 3 Marzo 2022 (Aggiornata su 7 Marzo 2022)

Cominciamo questa guida con un po' di saggezza. Se stai lavorando il legno per fare una tazza, o qualsiasi altro oggetto, è principalmente per divertimento e per lasciare libere le tue mani e la tua immaginazione. La kuksa che crei non deve essere perfetta, dovrebbe semplicemente riflettere la tua creatività e la gioia che hai provato nell'intagliarla.

strumenti da intaglio kuksa

Quali strumenti sono necessari per intagliare una kuksa?

Prima di tutto, bisogna sapere che il coltello e l'ascia sono gli strumenti principali per scolpire. L'ascia serve per sgrossare il lavoro e il coltello per fare le rifiniture e i tagli più delicati.

Il coltello lungo

Come indica il suo nome, il coltello lungo ha una lama lunga che vi permetterà di sgrossare rapidamente il lavoro. Questa lama lunga è anche utilizzata quando si deve appiattire una parte del legno, come la parte superiore di una kuksa.

legno coltello lungo

Il coltello corto

Questo coltello a lama corta è perfetto per finalizzare l'intaglio. La lama corta permette di controllare meglio il movimento della mano, evitando così qualsiasi slittamento. La punta di questo coltello è spesso usata per decorare il legno. Essendo corta, permette una buona presa del coltello e un lavoro più meticoloso.

coltello corto in legno

Il coltello da cucchiaio

Come suggerisce il suo nome, il coltello da cucchiaio è utilizzato per modellare la cavità di un cucchiaio, o il fondo di una tazza! Ha una lama curva per tagliare nella cavità.

Ci sono diversi tipi di curve a seconda di quello che vuoi fare. Se si vuole fare una cavità poco profonda per un cucchiaio per esempio o al contrario importante, come per una tazza.

Il classico coltello a cucchiaio esiste in versione destra o sinistra. Ma attenzione, questa specificità non ha niente a che vedere con il fatto che siete destri o mancini. Infatti, è solo una questione di direzione con cui lavorerete l'incavo. Questo coltello esiste anche con una lama a doppio bordo, ma non si consiglia di usarla perché il doppio bordo impedisce di spingere la lama con il pollice che porta più precisione nel movimento.

cucchiaio di legno coltello

Il coltello da intagliatore

Questo coltello è specifico per creare modelli nel legno, anche se il coltello a lama corta fa il lavoro molto bene. Si raccomanda di usare un coltello a lama dritta con una lama corta, circa 2 cm. Inoltre, deve essere affilato fino alla punta per fare dei bei tagli e utilizzare tutto il potenziale della lama.

coltello per intagliatori di legno

Il coltello ordinario

Come indica il suo nome, questo è un coltello classico, utilizzato per rimuovere la corteccia o i ramoscelli da un pezzo di legno. Inoltre, questo tipo di coltello è un coltello usato dai Sami. È principalmente utilizzato per tagliare il legno e rimuovere la corteccia per accendere il fuoco.

legno coltello ordinario

L'ascia

L'ascia classica non è adatta all'intaglio, non è molto precisa perché è troppo grande e troppo pesante. Tuttavia, l'ascia da intaglio lo è! È più leggera e ha un manico più corto. Permette di sgrossare rapidamente il lavoro e di rimuovere il legno in eccesso.

ascia di legno

Quali sono i passi per creare una kuksa?

Puoi trovare i dettagli dei diversi legni per scolpire una kuksa nella nostra guida del legno. Tieni presente che i passi sono gli stessi sia che tu stia lavorando con radica di betulla, betulla, quercia o pino!

Se state lavorando con la radica, la forma e la dimensione della radica determineranno la dimensione e la profondità della kuksa perché deve essere in un unico pezzo. Quindi studiate bene il vostro pezzo di legno prima di iniziare, siate strategici.

Rimuovere la corteccia

Rimuovere la corteccia dalla crescita, o pezzo di legno, con un'ascia e dividere il tronco nel midollo

intaglio kuksa rimuovere la corteccia

Tagliare grossolanamente il legno

Con un'ascia da intaglio, tagliate grossolanamente la forma esterna del vostro kuksa

intaglio kuksa tagliare grossolanamente il legno

Creazione della forma rotonda

Con il coltello normale, continuare a scolpire la forma esterna della kuksa. Questo è il momento di intagliare una forma rotonda con una superficie piatta e liscia in cima.

intaglio kuksa creazione della forma rotonda

Scultura della cavità del kuksa

Tracciare una linea lungo il centro della forma e disegnare la forma del manico. Poi, usando il coltello da cucchiaio, iniziate a scavare la tazza. Iniziate a scavare al centro e procedete verso i bordi.

In questa fase, è importante lavorare successivamente l'esterno e il fondo della cavità per mantenere i bordi della tazza dello stesso spessore. Questo permette di avere sempre la cavità della tazza al centro della forma rotonda.

intaglio kuksa scultura della cavità del kuksa

Intaglio dell'esterno della tazza

Una volta che il passo 4 è completato e l'interno della tazza è finito, affrontate il materiale all'esterno e il manico. Fate una forma ben arrotondata e piatta sul fondo in modo da poter mettere la tazza.

intaglio kuksa fuori dalla tazza

Lasciarlo asciugare naturalmente

Una volta che tutto il lavoro di intaglio è fatto e siete soddisfatti della forma, lasciate asciugare la tazza naturalmente e lentamente, preferibilmente circondata da segatura. Questo permette al legno di asciugarsi più uniformemente.

kuksa intaglio asciutto naturalmente

Tocco finale

È il momento di passare alle rifiniture. Avere una superficie liscia su una radica è molto complicato, perché le fibre del legno vanno in tutte le direzioni e quindi i tagli sono complicati. Il trucco è avere un coltello estremamente affilato e affilarlo spesso, i tagli saranno più facili da fare.

rifinitura dell'intaglio del kuksa

Levigatura del legno

Per la levigatura, usa carta vetrata fine e inizia levigando l'interno della tazza. Più la superficie viene levigata, più la lucentezza e le venature del legno verranno fuori.

kuksa intaglio levigatura del legno

Bagno di acqua salata bollente

Per l'indurimento della kuksa, ci sono diversi modi. Ve ne presentiamo due:

Bollitura e trattamento con acqua salata, più tradizionale

Basta mettere la vita in una pentola piena d'acqua e sale grosso. Poi si lascia bollire per 45-60 minuti. Per la quantità di sale, riempite la vostra kuksa di sale grosso, sarà sufficiente. È importante sapere che il sale, impregnando il legno, tratterrà l'umidità e quindi eviterà che il legno si scheggi.

Trattamento con olio di lino

L'olio di lino è il trattamento più popolare per gli utensili da cucina come tazze, cucchiai e coltelli. Permette di :

  • Indurire il legno
  • Solidificare la superficie a contatto con l'ossigeno

L'olio di lino non deve essere diluito. Penetrerà nei pori del legno e lo solidificherà.

intaglio di kuksa in acqua salata bollente
Vuoi ricevere ulteriori informazioni su Kuksa?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le novità e i nuovi prodotti di Kuksa Shop direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Che tipo di decorazione si può aggiungere a un kuksa?

Quasi tutti i kuksa fatti a mano hanno una decorazione che viene aggiunta dopo la fase di levigatura. Ma attenzione, se c'è una decorazione, deve rispettare le tradizioni e i loro significati.

Decorazione in corno di renna

La decorazione più classica è un pezzo di corno di renna lucidato e intarsiato nel manico della tazza. In effetti, essendo la renna parte della vita dei Sami, l'osso di renna veniva naturalmente a decorare le tazze di legno che creavano.

Il laccetto di pelle di renna

Su ogni tazza autentica, c'è una cravatta di pelle di renna attaccata al manico.

Ma sapete a cosa serve questa cravatta? In origine, questa cravatta era utilizzata dai Sami per appendere la loro kuksa alla cintura. Questa cravatta permette, tra l'altro, ai campeggiatori o agli avventurieri di appendere la loro kuksa al loro zaino.

Dipingere

Un'altra possibile decorazione è dipingere un motivo sulla tazza o sul manico. La vernice tradizionale non è abbastanza durevole e viene spesso sostituita da una resina epossidica

pittura kuksa

Incisione

È anche possibile trovare tazze incise con il nome di una persona o di un paesaggio.

incisione kuksa

Fuoco

Infine, alcuni creatori di kuksa offrono più creatività e bruciano la tazza con una torcia per darle un colore nero naturale.

bruciare kuksa

Quanto tempo ci vuole in media per fare una kuksa.

Il tempo per fare una kuksa dipenderà dall'esperienza della persona che la scolpisce, dal legno usato, dalla forma e soprattutto dalle dimensioni della tazza.

In media, ci vogliono da 5 a 7 giorni per fare una tazza.

Compra ora il tuo kuksa tradizionale

Scopri i nostri kuksa fatti a mano dalla Lapponia finlandese

kuksa kuukkeli

Kuukkeli kuksa 20 cl

Realizzata a mano da un artigiano finlandese in radica di betulla, questa autentica kuksa ti porta nel cuore della natura.

Visualizza il prodotto
kuksa-kaniini-1

Kaniini kuksa 20 cl

Godetevi i vostri migliori drink con questa bellissima kuksa in corno di renna da 20 cl, con il suo legno dai mille colori.

Visualizza il prodotto

Vuoi sapere di più sulla kuksa?

Sei appassionato di kuksa, allora questi articoli dovrebbero interessare anche te.

- 10% di sconto sul tuo ordine
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi il tuo codice sconto nella tua casella di posta elettronica!
kuksa-renne-corne-tronc-arbre