Le diverse tecniche di taglio del legno per personalizzare la vostra kuksa

In questo articolo illustreremo tutti i modi per realizzare un'incisione su legno. Vi fornirò anche una piccola guida passo-passo su come realizzare le vostre incisioni su legno. E alla fine dell'articolo, scoprirete come e dove incidere su una kuksa.

Anne-Laure CompainAnne-Laure Compain

Anne-Laure Compain

Amante della natura

1. Che cos'è la xilografia?

L'incisione su legno è considerata una delle tecniche più antiche per stampare disegni su qualsiasi tipo di materiale. L'incisione su legno consiste nell'incidere disegni o illustrazioni sul legno utilizzando strumenti come uno scalpello o un coltello o prodotti come l'acido. Le aree incise possono poi essere riempite di inchiostro per creare una stampa su carta. È anche possibile lasciare l'incisione grezza.

Questa tecnica di incisione era ampiamente utilizzata per creare illustrazioni in libri o giornali nel XV e XVI secolo. Oggi la xilografia è molto di moda ed è una forma d'arte molto popolare.

gravure-main
homme-gravure-main
2-homme-gravure-main

2. Quali sono le diverse tecniche di incisione su legno?

2.1 Incisione a mano

L'incisione a mano è una tecnica artigianale che consiste nell'incidere un'illustrazione o un motivo su una lastra di legno utilizzando strumenti come un coltello o un bulino.

Il principio è semplice: l'incisore disegna il motivo da seguire sul suo pezzo di legno. Poi scolpisce le linee nel legno per creare il disegno. Se il legno è più o meno scavato, questo darà rilievo e sfumature all'immagine.

L'incisione può essere lasciata così com'è oppure può essere ricoperta di inchiostro e posizionata su carta per creare una stampa.

Questa tecnica di incisione è spesso considerata unica, perché come per ogni opera fatta a mano, è difficile avere due copie identiche.

gravure bois dessin forme
gravure du bois à la main
gravure-dragons-bois
✅ Vantaggi dell'incisione a mano❌ Svantaggi dell'incisione a mano

Arte fatta a mano che permette di creare illustrazioni o disegni unici e originali.

Richiede abilità con le mani e precisione per creare disegni dettagliati.

Permette la creazione di opere originali di grande valore culturale e artistico.

Un lavoro lungo e noioso, soprattutto per le incisioni di grandi dimensioni o con motivi molto dettagliati.

Adatto a tutti gli stili artistici e di design.

Costoso, in quanto richiede strumenti e legni specifici.

Permette di lavorare con il legno, che è un materiale nobile e naturale fornito dalla natura.

Richiede concentrazione e sicurezza per evitare lesioni durante l'uso degli strumenti.

In sintesi, la xilografia a mano è una tecnica artigianale per creare illustrazioni e disegni unici su oggetti in legno, ma richiede abilità manuale e precisione per produrre disegni dettagliati. Può anche essere costoso e dispendioso in termini di tempo e richiede concentrazione per evitare lesioni.

2.2 Incisione laser

Come suggerisce il nome, l'incisione laser del legno consiste nell'utilizzo di un laser per bruciare i disegni sul legno. Questo tipo di incisione può essere eseguita su molti tipi di legno e ci permette di ottenere risultati ad alta definizione! In effetti, il laser ci offre risultati più precisi e nitidi rispetto all'incisione a mano e lo fa in tempi molto più brevi. Questo ci permette di produrre molte incisioni in un periodo di tempo più breve.

machine-laser
1-machine-laser
✅ Vantaggi dell'incisione laser❌ Svantaggi dell'incisione laser

Tecnica accurata ed efficiente che crea immagini ad alta risoluzione e precisione.

Tecnica che può essere costosa in quanto richiede l'uso di una macchina adatta.

L'incisione è rapida e può essere utilizzata per produrre grandi quantità di incisioni in breve tempo.

È difficile controllare i risultati esatti, poiché l'incisione dipende dai parametri della macchina.

Può essere utilizzato per incidere immagini su oggetti di forma irregolare e materiali delicati.

Può danneggiare gli strumenti e le superfici di lavoro se non si prendono le necessarie precauzioni.

In sintesi, la fustellatura laser è una tecnica precisa ed efficiente in grado di creare immagini di alta qualità, in più copie e in tempi brevi. Tuttavia, è una tecnica costosa e, a seconda delle impostazioni della macchina, può dare risultati indesiderati e danneggiare la superficie di lavoro.

2.3 Incisione acida

Questa tecnica di incisione utilizza l'acido per erodere il legno e creare così motivi o illustrazioni sulla superficie.

In primo luogo, l'incisore utilizza uno strumento come uno scalpello per disegnare il motivo da incidere. Successivamente, ricopre l'area da incidere con una soluzione acida, solitamente acido acetico o acido nitrico. L'acido attacca le fibre del legno e crea un'incisione nel legno. Una volta creato il disegno, l'acido viene rimosso dal legno.

Si tratta di una tecnica antica che viene utilizzata ancora oggi, anche se richiede molta esperienza e attenzione.

✅ Vantaggi dell'incisione con acido❌ Svantaggi della mordenzatura con acido

Capacità di creare dettagli fini e precisi.

Il legno può essere danneggiato se il processo non viene eseguito correttamente.

Possibilità di creare texture uniche nelle aree incise.

Le sostanze chimiche utilizzate possono essere pericolose per la salute e l'ambiente.

Possibilità di lavorare su pezzi di legno di diverse dimensioni e forme.

È necessario prendere le dovute precauzioni per proteggere le aree non incise dalla contaminazione da acidi.

Processo poco costoso.

Processo lungo e noioso.

2.4 Incisione pirografica

La pirografia è una tecnica che consiste nel bruciare la superficie del legno per creare motivi e immagini. Questo viene fatto con uno strumento speciale chiamato pirografo, dotato di una punta riscaldata ad alta temperatura. L'incisore impugna questo strumento come una penna e dirige la punta calda sulla superficie del legno per bruciare le fibre e creare linee o disegni. L'incisione può essere eseguita utilizzando diverse temperature della punta per creare diverse sfumature di incisione ed effetti testuali.

La pirografia viene spesso utilizzata per creare disegni su oggetti in legno come gioielli, coltelli, scatole, taglieri e stoviglie. Questa tecnica viene utilizzata anche per personalizzare oggetti in legno o per creare marcature industriali su materiali in legno.

✅ Vantaggi della pirografia❌ Svantaggi della pirografia

Una tecnica che crea motivi decorativi unici e precisi nel legno.

Tecnica costosa in quanto richiede l'acquisto di un pirografo di buona qualità.

Adatto a molti stili artistici e design.

Il risultato finale non è certo, poiché l'incisione dipende dall'uomo che la esegue.

Consente di creare modelli utilizzando diverse tonalità di bruciatura per creare diversi effetti di texture.

Richiede l'abilità di controllare le diverse temperature della punta per creare diverse sfumature di incisione ed effetti di texture.

pyrogravure
rondin-pyrogravure
coeur-rondin-pyrogravure
pyrogravure-bois
bois- pyrogravure

In sintesi, la pirografia consente di realizzare disegni fini e dettagliati. Tuttavia, questa tecnica richiede molta precisione, esperienza e pazienza per ottenere il risultato atteso. È anche una tecnica piuttosto costosa perché è necessario acquistare un pirografo di buona qualità che permetta tutta la libertà di immaginare e creare.

2.5 Kolrosing

Questa tecnica di incisione del legno è nata in Norvegia e Svezia, dove veniva tradizionalmente utilizzata per decorare gli interni delle case in legno durante l'epoca vichinga.

Oggi questa tecnica è utilizzata da molte persone per decorare gli oggetti di legno di uso quotidiano, in particolare le stoviglie in legno.

La Kolrosing è una tecnica di incisione completamente diversa dalle altre perché non rimuove alcun materiale. Consiste nel praticare una sottile incisione nel legno per formare disegni fini e regolari, spesso ripetuti.

Poi si strofina una polvere scura sulle incisioni, che diventano più scure.

All'epoca si utilizzava polvere di carbone o segatura di corteccia di pino. Per colorare le incisioni si può usare qualsiasi tipo di polvere, come il caffè macinato o la cannella!

Una volta riempita ogni incisione con la polvere colorata, si applica un olio protettivo per evitare che il colore si disperda e per nutrire il legno.

Questa tecnica artigianale è spesso paragonata all'intarsio, ma si differenzia per il fatto che i motivi sono intagliati nel legno e non incollati alla superficie. La tecnica del Kolrosing richiede destrezza e precisione per ottenere modelli dettagliati.

2-kolrosing
3-kolrosing
✅ Vantaggi del kolrosing❌ Svantaggi del kolrosing

Una tecnica che crea motivi decorativi unici e colorati nel legno.

Bisogna fare molta attenzione a non praticare incisioni nel punto sbagliato.

Non sono necessari utensili elettrici, ma solo un coltello.

Difficile riprodurre due disegni identici.

Adatto a molte superfici in legno come stoviglie, mobili o strumenti.

È difficile realizzare forme arrotondate, almeno per i principianti!

Tecnica durevole perché permette di preservare gli oggetti in legno mentre li si decora.

Tecnica molto lunga e meticolosa a seconda del supporto e dei simboli da realizzare.

4-kolrosing
1-kolrosing

In sintesi, questa è la tecnica di incisione più tradizionale per i prodotti scandinavi come la kuksa. È poco costoso perché non richiede strumenti particolari, se non un coltello. Inoltre, è più salutare perché si può fare nella foresta, se si vuole! Non si respira il fumo del pirografo. Purtroppo, come ogni cosa fatta a mano, è una tecnica che richiede molto tempo e non permette di riprodurre i disegni in modo identico.

Infine, ma non per questo meno importante, il kolrosing è una tecnica naturale, non serve elettricità o acido! La polvere che si mette nelle incisioni del legno è caffè, carbone o cannella.

Vuoi ricevere ulteriori informazioni su Kuksa?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le novità e i nuovi prodotti di Kuksa Shop direttamente nella tua casella di posta elettronica.

3. Su quali tipi di legno si può incidere?

tronc-bouleau

Esistono molti tipi di legno che possono essere utilizzati per l'incisione, ognuno con i propri vantaggi e svantaggi. Prima di entrare nel dettaglio di quale sia il legno migliore da utilizzare, è necessario conoscere la differenza tra legni morbidi e duri.

I legni teneri sono facili da coltivare perché hanno una crescita rapida. Sono anche facili da lavorare e meno costosi dei legni duri. A causa della loro rapida crescita, le conifere sono piene di umidità e resina come le conifere e alcuni legni duri. È questa umidità che rende le fibre del legno più morbide.

Tuttavia, è necessario prestare attenzione ai legni teneri, poiché sono meno resistenti e durevoli dei legni duri.

Esempi di conifere:

  • Abete
  • Pino
  • Cedro
  • Salice
  • Pioppo
  • Betulla
  • Castagno
  • Betulla

Parliamo ora dei legni duri! Gli alberi di latifoglie sono più vecchi e più forti di quelli di conifere. I legni duri crescono abbastanza lentamente, il che si traduce in un legno molto denso e spesso con pochi nodi.

Esempio di legni duri:

  • Quercia
  • Acero
  • Eucalipto
  • Cenere
  • Faggio

I legni più utilizzati per l'incisione

LegnoDescrizione

Betulla

È un legno morbido, bianco e omogeneo, facile da lavorare. È ideale per i principianti perché è facile da incidere e dà buoni risultati.

Cedro

Si tratta di un legno rossastro facile da intagliare e che dà buoni risultati. È anche resistente agli agenti atmosferici, il che lo rende una buona scelta per i progetti all'aperto.

Noce

Si tratta di un legno duro e denso, più difficile da lavorare rispetto alla betulla o al cedro. Tuttavia, produce risultati molto dettagliati.

Quercia

Si tratta di un legno duro, denso e pesante, più difficile da incidere rispetto alla betulla o al cedro. È ideale per i progetti più avanzati.

Legno d'albero

Si tratta di legno di recupero che è stato immerso nell'acqua e a cui è stata data una forma unica. Viene spesso utilizzato per progetti di stampa originali e unici.

Corna di renna

Le corna di renna sono dure e dense. Sono facili da incidere, danno buoni risultati e hanno una consistenza unica.

gravure-laser

Caso di studio:

Scegliere il legno per la pirografia

Quando si incide a fuoco il legno, ricordarsi di utilizzare un legno di colore chiaro, altrimenti l'incisione potrebbe non vedersi.

I legni teneri sono perfetti per la pirografia grazie al loro colore chiaro. Ma bisogna anche sapere che sono più fragili dei legni duri e che non sopportano le alte temperature. È quindi necessario abbassare la potenza del pirografo prima di lavorare su un legno tenero come il pino, il cedro o il pioppo.

La betulla rimane un legno di prima scelta per la pirografia perché ha un colore bianco chiaro, ma anche perché è un legno morbido e la sua venatura è uniforme. Il pirografo "scivola" sul legno e crea una forma uniforme. Ma, come per qualsiasi altra tecnica di incisione, sarà necessario preparare bene il legno carteggiandolo.

Fate attenzione a non utilizzare legno trattato o verniciato, perché rischiano di rilasciare sostanze chimiche al passaggio del pirografo.

Quali sono i criteri da tenere in considerazione quando si sceglie il legno per l'incisione?

È importante notare che ogni legno ha proprietà e caratteristiche uniche, quindi può essere utile testare diversi tipi di legno prima di scegliere il migliore per il vostro progetto.

vieillissement

Durezza e invecchiamento

Alcuni legni sono più duri di altri e quindi più resistenti al passaggio degli strumenti di incisione. Altri legni possono muoversi o deformarsi nel tempo, quindi è importante scegliere un legno stabile per evitare che l'incisione risulti distorta o illeggibile.

couleur

Colore

Anche il colore del legno può essere importante per il vostro progetto. Alcuni legni hanno sfumature naturali che esaltano l'incisione, mentre altri sono troppo scuri. Prima di scegliere il legno giusto, pensate al risultato finale.

disponibilite

Disponibilità

Alcuni tipi di legno sono più facili da trovare rispetto ad altri (ad esempio, il legno di pino rispetto al legno esotico). Come per la kuksa, la radica di betulla viene raccolta solo in un breve periodo dell'anno. Al di fuori di questo periodo, è un legno molto difficile da trovare.

resine

Contenuto di resina

La resina proviene dalla linfa degli alberi e li protegge da malattie e insetti. Ad esempio, un elevato contenuto di resina darà luogo a un'incisione più bruciata e più scura. Il legno a basso contenuto di resina comprende melo, frassino, noce, robinia e quercia.

durabilite

Durata

Alcuni legni sono più resistenti di altri all'umidità, agli insetti e alle muffe. È quindi importante sapere come invecchia un legno prima di iniziare. In caso contrario, sarà necessario proteggerlo con oli naturali più spesso del previsto.

cout

Costo

Anche il costo può essere un fattore nella scelta del legno: alcuni legni sono più costosi di altri (a seconda della loro origine, specie, rarità, ecc.). Come già detto, i legni teneri crescono più velocemente e sono più economici dei legni duri.

ecology

Ecologia

Anche l'aspetto ecologico deve essere preso in considerazione. Alcuni preferiscono lavorare con legno di recupero proveniente da foreste responsabili. Per esempio, per il kuksa si usano le bave, una crescita dell'albero che non deve essere abbattuta.

durete

Durezza

Alcuni legni sono più duri di altri e più resistenti all'usura degli strumenti di incisione. Noce, ciliegio, frassino e quercia sono considerati legni duri e sono adatti all'incisione a mano e al laser.

5. Stampo in legno per la stampa, passaggi per crearne uno da zero

A seconda di ciò che si vuole fare, non tutti i passaggi sono obbligatori!

Questo esempio spiega come creare una matrice di stampa in legno.

Ma se volete incidere una kuksa, i passaggi 1, 2, 3 e 5 sono gli stessi! L'unico cambiamento riguarda il modo di incidere.

Per realizzare un'incisione su un oggetto di legno, è necessario seguire le linee del disegno e scavare in quel punto. Utilizzate una sgorbia o un coltello e iniziate a scavare gradualmente. Rimuovere il legno strato per strato e lavorare sull'intero disegno, non concentrarsi su una sola parte altrimenti l'incisione non sarà uniforme.

Inoltre, e solo se la stampa non verrà utilizzata per la stampa, applicare l'olio. L'olio protegge il legno e lo indurisce. Inoltre, migliorerà la vostra stampa! Vi consiglio di usare l'olio di lino per ungere la superficie di legno.


Fase 1: Scegliere la tecnica e il legno

Per questa prima fase, è necessario concentrarsi sul risultato finale desiderato per scegliere la tecnica e il legno giusti.

Per cominciare, è meglio iniziare con strumenti per l'incisione a mano. Questi includono coltelli da incisione, scalpelli e sgorbie. Si tratta di strumenti reperibili in qualsiasi negozio di bricolage e dal costo contenuto. All'inizio non è necessario avere gli strumenti migliori, si inizia con strumenti semplici e di base e poi, in base all'esperienza, si acquisteranno strumenti di qualità migliore.

Per quanto riguarda il legno, iniziate con legni morbidi e facili da intagliare come betulla, cedro, pino o abete.

homme-bois-gravure

Fase 2: Preparare la superficie di lavoro

Prima di iniziare, assicuratevi che l'oggetto o il pezzo di legno sia ben sostenuto. Utilizzate una morsa per tenere il legno, in modo che la superficie di lavoro sia stabile e non rischiate di fare un passo falso.

Ricordate anche di carteggiare la superficie, se necessario, e soprattutto di rimuovere lo sporco o la polvere.

Infine, installate una buona illuminazione dove lavorate: il vostro lavoro sarà ancora più pulito!

preparer-surface-travail-gravure

Fase 3: disegnare il motivo da incidere

Per i più avventurosi, disegnate il vostro disegno direttamente sul legno con una matita o una punta fine.

Se non vi sentite pronti a disegnare il vostro progetto direttamente sul legno, potete farlo con un carboncino su carta. Realizzate l'intero disegno e aiutatevi a segnare le aree da ritagliare utilizzando, ad esempio, il tratteggio. Una volta disegnato il progetto sulla carta, è possibile trasferirlo sul legno. A tal fine, appoggiare il foglio di carta, con il lato del disegno rivolto verso il basso, contro il legno. A questo punto vedrete il vostro disegno apparire sul legno. Se il disegno non è abbastanza visibile, si può ripassare con la matita.

Ricordate di centrare e allineare il disegno rispetto alla superficie di lavoro!

dessin-dragon-gravure

Fase 4: Avviare l'incisione

Per questo tipo di esempio, è necessario scavare le parti chiare del disegno, cioè quelle che non sono state disegnate. Infatti, affinché il principio di stampa funzioni, la parte che si desidera stampare deve essere in rilievo e non intagliata nel legno.

Con le sgorbie, incidete tutto intorno alle linee del carboncino. A seconda del modo in cui si tengono le sgorbie e della pressione esercitata, il risultato non sarà lo stesso.

Suggerimento: tenere la sgorbia nel palmo della mano e tenere la piastra di legno con l'altra mano. Dovete lavorare sempre nella stessa direzione, è la piastra di legno che gira e non la vostra mano! Non è necessario scavare molto in profondità perché la stampa funzioni, quindi procedete lentamente. Infine, ma non meno importante, mantenete sempre un piccolo angolo tra la sgorbia e il legno, in modo da ottenere un lavoro più preciso.

5-gravure-bois-main

Fase 5: Fare delle pause

Questo può sembrare un passaggio superfluo, ma è essenziale! Le pause permettono di riposare i muscoli e gli occhi, ma soprattutto di controllare il proprio lavoro! È alzando lo sguardo dal proprio lavoro che ci si rende conto di eventuali errori e si possono correggere rapidamente.

Fase 6: preparazione dell'inchiostrazione

Prima di applicare l'inchiostro sul legno, strofinate il legno con una spazzola per rimuovere la polvere ed eventuali pezzi di legno rimasti.

Inoltre, consiglio di carteggiare leggermente la superficie per garantire che il lavoro sia liscio e che l'inchiostro non si sbavi.

3-gravure-bois-main

Fase 7: applicazione dell'inchiostro

Una volta che la superficie del legno è pulita e liscia, l'inchiostro deve essere applicato sul legno.

Porre una piccola quantità di inchiostro su una lastra di vetro o di plexiglas: questa è la scorta di inchiostro. Quindi utilizzare un rullo inchiostratore per stendere l'inchiostro in uno strato sottile sul vetro o sul plexiglas, sollevando il rullo a ogni passaggio. L'inchiostro sarà appiccicoso e si sentirà un leggero sibilo. Se non riuscite a sentirlo, avete troppo inchiostro!

Quindi utilizzare il rullo per applicare l'inchiostro in modo uniforme sul legno, senza dimenticare gli angoli!

encrage

Fase 8: stampare il disegno su una superficie

Prendere un foglio di carta e posizionarlo sulla superficie di legno inchiostrata. Vi consiglio di utilizzare carta giapponese (carta sottile). Ma se si desidera utilizzare carta spessa, è possibile farlo. Basta ricordarsi di inumidirlo prima, in modo che le fibre si ammorbidiscano e l'inchiostro tenga meglio.

Per evitare sbavature quando si stende il foglio, consiglio di iniziare da un angolo. Posizionare la carta sull'angolo superiore sinistro e premere bene con il pollice. Poi appoggia il resto del foglio.

Usare un cucchiaio piccolo per lavorare ogni area della carta, premendo con forza e passando più volte su ogni area.

Una volta realizzata la stampa, è il momento di guardarla bene e vedere se è necessario apportare modifiche alla matrice di legno. Una volta ottenuto il risultato finale, è possibile stampare tutte le volte che si desidera utilizzando la matrice.

impression-gravure-bois

Fase 9: asciugatura

Il tempo di asciugatura varia a seconda dell'inchiostro utilizzato, quindi vi lascio leggere le istruzioni del vostro inchiostro.

6. Di quali strumenti ho bisogno per fare il taglio del legno a mano?

Oggi sono disponibili molti strumenti per incidere il legno e a prezzi più o meno accessibili. È quindi possibile per tutti praticare l'incisione. Poiché ci sono molti strumenti, ognuno di essi ha uno scopo specifico.

StrumentiDescrizione e utilizzo

GoSgorbieuges

Progettato per tagliare le scanalature senza che gli angoli dell'utensile scavino nel legno. Rimuovono rapidamente il legno in eccesso da una superficie piana. Possono anche essere utilizzati per tagliare scanalature e trincee precise.

È lo strumento più importante per l'intaglio.

Coltello da intaglio

Simile alla sgorbia, ma complementare! Si utilizza per tagliare linee rette e sottili nel legno. Per iniziare, scegliete un coltello con una lama tra i 3 e i 5 cm: se è piccola, avrete un maggiore controllo sulla lama.

Per le aree strette, utilizzare un coltello per dettagli (lama inferiore a 2 cm).

Riflettore

Perfetto per rifinire gli avvallamenti e le asperità, il riffler è una raspa con denti piccoli. Si usa per modellare, levigare forme o livellare superfici, lucidare e appiattire il legno.

Scalpello

Lo scalpello è una barra di acciaio di forma triangolare, quadrata o romboidale. A seconda dello scalpello utilizzato, la scanalatura nel legno sarà fine o larga, per questo è utile averne diversi.

Lo scalpello quadrato è perfetto per realizzare intagli larghi e poco profondi nel legno.

Sega a mano

La sega viene utilizzata per preparare l'area di lavoro o per tagliare grandi superfici di legno.

File

Dopo aver tagliato una forma, ad esempio con la sega, la lima viene utilizzata per levigare e lucidare i bordi del legno.

Sander

Perfetta alla fine dell'intaglio, la levigatrice rimuove le schegge e liscia il legno.

Matita e modelli

La matita grassa o il carboncino sono i più usati per tracciare il disegno da incidere sul legno.

7. Incisione su un kuksa, quali sono i posti migliori per incidere?

Prima di tutto, passiamo rapidamente in rassegna cosa sia una kuksa! Si tratta di una tazza tradizionale in legno, emblematica dei popoli scandinavi, intagliata a mano in radica di betulla. La kuksa è stata inventata dai Sami, un popolo indigeno che vive nel nord Europa, e veniva utilizzata per bere e mangiare.

Per quanto riguarda l'intaglio su una kuksa, si può fare ovunque! Anche se alcuni luoghi sono più appropriati. Ecco i posti migliori per incidere una kuksa:

  • La parte superiore della maniglia
  • L'esterno della kuksa
  • Il lato inferiore del kuksa
1-gravure-bois-renne-kuksa
kuksa thé chaud forêt gravure

Per quanto riguarda la tecnica, il kolrosing è per me la tecnica più bella per incidere una kuksa perché rimane un'arte tradizionale scandinava, ma anche l'incisione a mano è molto buona.

Prima di iniziare a incidere una kuksa, studiate le incisioni tradizionali e i loro significati: alcune di esse potrebbero ispirarvi!

8. Incisione di corna di renna per decorare una kuksa

kuksa traditionnel bois laponie peau renne

Qui vi spiego come realizzare un'incisione sul corno di renna con la tecnica del kolrosing! Prima di tutto, è necessario assicurarsi che il corno sia pulito. Poi, per facilitare l'operazione, si può far bollire il corno per qualche minuto in acqua calda per ammorbidirlo, ma non è obbligatorio.

Se il corno è già attaccato a una kuksa, non fatelo bollire, rischiate di danneggiare la kuksa!

Per cominciare, si disegna con una matita il motivo che si desidera incidere sul corno. Se siete principianti, vi consiglio di iniziare con linee rette, vi sarà più facile in seguito.

Una volta realizzato il disegno, prendete una sgorbia sottile e affilata e iniziate a incidere il corno.

Se si devono scolpire linee rette, si deve spingere sulla sgorbia, mentre per le curve si deve tirare verso di sé.

Una volta terminato l'intaglio, si aggiungono i pigmenti in modo che permeino le scanalature formate durante l'intaglio. Quindi, strofinare i pigmenti di colore nell'incisione e poi eliminare l'eccesso con un panno. I pigmenti possono essere naturali come il carbone, la cannella o il caffè. Si possono utilizzare anche polveri colorate acquistabili in un negozio di bricolage.

Acquista ora la tua kuksa tradizionale

Scoprite le nostre kuksa fatte a mano nella Lapponia finlandese, alcune con radica di betulla e altre con betulla Masur.

Kissa kuksa 12 cl

Acquista

Koira kuksa 15 cl

Acquista

Kuukkeli kuksa 20 cl

Acquista

Kaniini kuksa 20 cl

Acquista

Hirvi kuksa 35 cl

Acquista

Saimaa kuksa 35 cl

Acquista
- 10% di sconto sul tuo ordine

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi il tuo codice sconto nella tua casella di posta elettronica!

kuksa soleil laponie